Università Cattolica del Sacro Cuore

NOW OPEN | Selezioni per il Willem C. Vis International Commercial Arbitration Moot

Selezioni per il Willem C. Vis International Commercial Arbitration Moot
L’Università Cattolica del Sacro Cuore si accinge a selezionare gli studenti che rappresenteranno l’Ateneo nella 28esima edizione (anno 2020/2021) del Willem C. Vis International Commercial Arbitration Moot, a cui l’Università parteciperà in collaborazione con LCA Studio Legale.

La squadra sarà guidata dall’Avv. Ruggero Magagna in veste di senior coach, con la collaborazione della Dott.ssa Caterina Benini, sotto il coordinamento del Prof. Pietro Franzina, che fungerà da docente di riferimento.


Programma

 
Il Vis Moot è una prestigiosa competizione internazionale a cui prendono parte ogni anno più di 300 atenei da tutto il mondo. Gli studenti si sfidano in una simulazione di arbitrato internazionale basata su un complesso caso pratico che impone la soluzione di questioni di diritto dell’arbitrato e della compravendita internazionale di beni. Durante i sei mesi di durata della competizione, la squadra sarà chiamata a redigere due memorie scritte per poi discutere oralmente il caso a Vienna di fronte a collegi arbitrali composti da rinomati accademici e professionisti. La lingua di lavoro è l’inglese.

Il Vis Moot rappresenta un unicum nel percorso universitario italiano. Esso consente agli studenti di confrontarsi con un caso pratico, migliorare le proprie capacità di analisi giuridica e di lavoro di squadra. Si tratta, inoltre, di un’ottima occasione per perfezionare la padronanza dell’inglese, sia scritto che orale.

Agli studenti che partecipano al Vis Moot vengono attribuiti 3 CFU.


Svolgimento della competizione


Il Vis Moot inizia con la pubblicazione del caso nel mese di ottobre, e si divide in due fasi, una scritta e l’altra orale. La prima fase prevede lo studio del caso e l’attività di ricerca giuridica finalizzata alla scrittura delle memorie. In particolare, la squadra dovrà redigere una memoria per entrambe le parti del giudizio, ossia una per conto del Claimant (l’attore) da trasmettere entro inizio dicembre e una per conto del Respondent (il convenuto) da trasmettere entro la fine di gennaio.

Terminata la trattazione scritta, la fase orale prevede la partecipazione della squadra a diverse simulazioni in Italia e all’estero (c.d. Pre-Moot) e culmina con la discussione orale a Vienna, la quale avverrà nel mese di marzo 2021, nella settimana prima di Pasqua.

Le modalità e le date delle simulazioni all’estero potranno subire modifiche o cancellazioni a causa dell’emergenza globale legata al COVID_19.
Si invitano tutti gli studenti iscritti o interessati al programma a tenere monitorata la propria email Icatt e la pagina delle FAQ COVID.


Maggiori informazioni


Il sito ufficiale del Vis Moot riporta numerose informazioni sulla competizione. Vi si trova, fra l’altro, una breve presentazione dell’inziativa e una pagina di domande frequenti.
Per qualsiasi ulteriore informazione sullo svolgimento della competizione è possibile contattare il Prof. Pietro Franzina (Pietro.Franzina@unicatt.it).


Criteri di selezione


Saranno selezionati 6 studenti iscritti al corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza.

Le selezioni saranno effettuate sulla base della conoscenza della lingua inglese (è consigliabile una conoscenza che si attesti almeno al livello B2), del merito accademico e di un colloquio attitudinale, che sarà in parte condotto in lingua inglese. Costituirà titolo preferenziale l’aver sostenuto gli esami di Law of international arbitration, Diritto del commercio internazionale e Diritto internazionale privato.


Modalità di iscrizione

 
Per partecipare alle selezioni è necessario:

  • iscriversi al programma (sono richiesti curriculum vitae e lettera motivazionale)
  • pagare l’application fee di 35 € entro il 18 giugno 2020
  • partecipare al colloquio attitudinale che si terrà il giorno 25 giugno 2020 alle ore 16.30 su piattaforma Teams. L’invito di accesso verrà inviato agli iscritti nei giorni immediatamente precedenti.

Costi


La partecipazione al Moot comporta i seguenti costi:

  • 400 € per l’iscrizione della squadra al Vis Moot (divisi per il numero di partecipanti);
  • spese di viaggio, vitto e alloggio relative ai Pre-Moot all’estero e alla finale di Vienna.

 
Le spese di cui sopra sono anticipate dai membri della squadra salvo poi essere rimborsate come indicato di seguito: LCA Studio Legale verserà ad ogni membro della squadra, sempre a titolo di rimborso, una somma pari a 400 €.

L'Università Cattolica rimborserà per intero le spese di iscrizione. È inoltre previsto un ulteriore sostegno economico per ogni membro della squadra. Ulteriori ragguagli sull’importo erogabile e le modalità per farne richiesta saranno resi noti ai selezionati nel mese di luglio 2020 (a titolo indicativo, il sostegno fornito per l’edizione 2020 è stato pari a 325 € per partecipante).   

Il rimborso è subordinato alla presentazione di adeguata documentazione giustificativa.


Info Session


L’info session si terrà martedì 9 giugno 2020 alle ore 18.00 tramite piattaforma Teams. L’invito di accesso verrà debitamente pubblicato nella pagina ufficiale Facebook dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – Vis Moot Team nei giorni immediatamente precedenti. 


Contatti


Cattolica International
Tel: 02/7234.5252
Fax: 02/7234.5806
@: info.outbound@unicatt.it